logotype
img1
img2
img3

Iscriviti

Iscriviti per ricevere la newsletter della mamma appena nata.

Facebook


Home design ideas

Twitter

                  

Cerca

Lulla, la bambola che fa dormire i bambini

Sempre sold out da due anni, aiuta i bambini (e i genitori) a dormire di più e meglio. A Bari è in vendita da Madre Natura (clicca qui)

Lulla Doll è morbida, proprio come le antiche doll di pezza, e aiuta i bambini a dormire sonni tranquilli. Questa bambola non è dunque un semplice giocattolo, ma un dispositivo realizzato a seguito di studi meticolosi e attenti.

Numerose ricerche hanno dimostrato come dormire vicino ai bambini (co-sleeping) agevoli il sonno dei più piccoli, in particolare dei neonati, rendendolo più sereno e prolungato.

La bambola è rivestita in cotone ed è lavabile anche ad alte temperature. E' particolarmente indicata per i bimbi prematuri tanto che gli sviluppatori della bambola hanno regalato alcuni pezzi agli ospedali islandesi e a numerose strutture in Africa e in Australia.

Come funziona Lulla

Al suo interno ha un dispositivo che riproduce - a volume moderatamente basso - il suono del respiro e del battito cardiaco della mamma. Una tecnologia che aiuta i piccoli a sentirsi rassicurati e a rilassarsi, conciliando così il loro sonno. Non solo, la bambola è realizzata con un tessuto in cotone morbidissimo, addirittura capace di assorbire il profumo della mamma, un altro elemento importante per il benessere dei bambini.

Lulla quindi aiuta i bambini a dormire più velocemente e naturalmente. La bambola stabilizza la respirazione e il polso dei bambini e così li aiuta a dormire più velocemente e più a lungo.

Non ci aspettiamo miracoli, lo sappiamo.  
Se il bambino si sveglierà nel cuore della notte chiamerà sempre e comunque la mamma (o il papà) ma Lulla rappresenta un buon aiuto per i genitori (stanchi).... (ed io sono molto stanca :))


Noi la stiamo usando da qualche giorno e fino ad ora non possiamo lamentarci dell'acquisto.
Per questo, la consigliamo.

Gabi (2 anni) solitamente la notte si sveglia dalle 5 alle 6 volte. Un po’ perché chiede ancora in latte, un po’ perché vuole la mano o essere accarezzato e tranquillizzato. Noi siamo per il cosleeping (il lettino è attaccato al lettone) quindi avendolo vicino ho monitorato bene il sonno. 
Bene, la prima notte si è svegliato solo due volte, questa notte una sola volta. 
Sarà stata fortuna o il merito è di Lulla? 

Non sono in grado di rispondere, so solo che dopo due anni finalmente sono riuscita a dormire e a svegliarmi riposata... ed è una bellissima sensazione!

Aggiungi commento