logotype
img1
img2
img3

Facebook


Home design ideas

Twitter

                  

Cerca

Viaggi e Tempo libero

L'infografica - Viaggiare in aereo con i bambini: tutto quello che devi sapere

Per rendere il viaggio con i propri figli un momento rilassante e piacevole, ci si può organizzare prima con alcune piccole e semplici cose. Tante compagnie aeree offrono molti comfort per chi vuole viaggiare con i bambini, nonchè sconti sulla prenotazione per bambini dai 2 anni in poi. Di seguito una panoramica dei servizi offerti da sei importanti compagnie aeree per chi è in procinto di partire. - See more at: http://visual.ly/volare-con-i-bambini#sthash.VhFL2ko0.dpuf

Amate viaggiare col bebè? Per rendere il viaggio con i propri figli un momento rilassante e piacevole basta organizzarsi. L'infografica di idealo.it spiega nel dettaglio cosa si e non può fare  in aeroporto!

 

 

Giochi da fare all'aperto e al mare: alcune idee divertenti e semplici

Dalla nostra artista Nafe riceviamo una nuova infografica tutta da giocare.

Ogni settimana vi proporremo piccoli vademecum da portare sul proprio tablet o computer o condividere semplicemente sulla bacheca.

Cose che non devono mancare nella borsa di una mamma, merende che non fanno male, giochi da fare in casa, idee per le vacanze coi bambini e tanto altro.

Oggi Nafe ci propone alcuni giochi da fare all'aperto e al mare, divertenti e semplici.

83 spiagge a misura di bambino, tornano le bandiere verdi dei pediatri

(Adnkronos Salute) - Acqua pulita e bassa vicino alla riva, sabbia per costruire castelli e torri, giochi per bambini ma anche presenza di bagnini per la sicurezza, con nei dintorni gelaterie, pizzerie, locali per l'aperitivo e spazi per lo sport. Da Forte dei Marmi in Toscana a Lignano Sabbiadoro in Friuli, da San Felice Circeo (Lazio) fino a Punta Tegge e Spalmatore alla Maddalena (Sardegna), sono ancora 83 le località marine ad essersi aggiudicate le bandiere verdi dei pediatri 2014, e a figurare sulla mappa del mare italiano a misura di 'under 18'.

Per un picnic all’insegna del gusto e del glamour arriva il “pic – chic”

Tornano finalmente le belle giornate e con loro l’irrinunciabile voglia degli italiani di organizzare picnic e scampagnate all’aria aperta. Uno dei primi appuntamenti dell’anno sarà il super ponte del 2 giugno, occasione per milioni di italiani di prendersi qualche giorno di ferie e concedersi un periodo di vacanza da dedicare alle gite fuori porta. Ma il tradizionale “pasto all’aperto” al mare o in montagna, nelle ville, giardini e parchi di città, sembra andato ormai in pensione: ora è il turno del “Pic-chic”, l’evoluzione moderna, raffinata  e glamour del picnic, con un occhio di riguardo alla genuinità dei cibi. Nelle belle giornate di sole spopola il pic-nic ed ora gli italiani scelgono il “pasto fai da te”, leggero grazie a prodotti gustosi e di qualità, e alla moda attraverso contenitori multifunzioni dall’anima tecnologica. Oggi  dunque vincono cibi facili da preparare e da mangiare e cestini  fashion da trasportare, così il classico cesto da pic-nic diventa chic e si trasforma in una vera e propria moda che contagia tutti.

Giocare al parco in tutta sicurezza

Avere zone verdi dove trascorrere momenti piacevoli in compagnia di altri bambini è una grande opportunità. Oggi il mio piccolo inviato speciale (Giorgio, 2 anni), accompagnato dalla nonna (che ringrazio) è andato ancora una volta in “missione” per noi.

Destinazione: giardino attrezzato ad uso pubblico nel quartiere Mungivacca di Bari (via Mario Giannini). L’area, inaugurata nel giugno del 2011, è dotata di giochi per bambini, panchine, campi di bocce e piazzuole di intrattenimento.

Avete mai provato ad osservare la nostra città e i nostri parchi a 20 cm da terra? Sono certa che le mamme risponderanno subito sì.

Noi di comenasceunamamma.it, lo diciamo sempre e da sempre, abbiamo un obiettivo di lungo periodo: abbassare l'ottica delle persone e delle amministrazioni ad altezza di bambino. Perchè?