logotype
img1
img2
img3

Facebook


Home design ideas

Twitter

                  

Cerca

"Scap": il pediatra di famiglia a disposizione 7 giorni su 7

Pediatri di libera scelta negli ospedali nei fine settimana e nei giorni festivi: un punto di partenza per un nuovo assetto pediatrico nella nostra Regione. 

In Puglia oggi il pediatra di famiglia è presente sette giorni su sette.

Ne parliamo con Luigi Nigri, Vicepresidente Nazionale Federazione Italiana Medici Pediatri, Pediatra di Famiglia (e “orgogliosamente” SCAP). 

 

Cosa è lo Scap

Lo SCAP è un servizio di consulenza specialistica pediatrica che affianca i Pronto Soccorso degli ospedali più grandi della Puglia nei giorni prefestivi e festivi quando il pediatra di famiglia non è operativo. Lo SCAP non è la guardia medica pediatrica né una continuità assistenziale pediatrica anche se di fatto viene svolto, in parte, dagli stessi pediatri che nei giorni settimanali seguono i bambini fino a 14 anni.

Progetto SCAP: il pediatra di famiglia a disposizione sette giorni su sette

Pediatri di libera scelta negli ospedali nei fine settimana e nei giorni festivi: un punto di partenza per un nuovo assetto pediatrico nella nostra Regione. 

In Puglia oggi il pediatra di famiglia è presente sette giorni su sette.

Ne parliamo con Luigi Nigri, Vicepresidente Nazionale Federazione Italiana Medici Pediatri, Pediatra di Famiglia (e “orgogliosamente” SCAP). 

 

Cosa è lo Scap

Lo SCAP è un servizio di consulenza specialistica pediatrica che affianca i Pronto Soccorso degli ospedali più grandi della Puglia nei giorni prefestivi e festivi quando il pediatra di famiglia non è operativo. Lo SCAP non è la guardia medica pediatrica né una continuità assistenziale pediatrica anche se di fatto viene svolto, in parte, dagli stessi pediatri che nei giorni settimanali seguono i bambini fino a 14 anni.

L'infografica di Actionaid sull'analfabetismo e abbandono scolastico nel mondo

Tutelare il diritto all'infanzia e all’istruzione dei bambini è un obiettivo ancora molto lontano in tanti Paesi. L’analfabetismo è infatti uno dei grandi mali del mondo e le sue cause sono profondamente radicate all’interno di intere società. Quello che in una parte di mondo è dato per scontato, nell’altra non lo è. Andare a scuola può essere un lusso per pochi.

Mentre in queste settimane i nostri figli sono tornati tra i banchi, con la gioia di rivedere i propri amici e la curiosità di iniziare un nuovo anno accademico, nel Mondo 758 milioni di persone (di cui 477 milioni di donne e 124 milioni di bambini) non sanno leggere e scrivere. Un numero impressionante.

Il viaggio di Babbo Natale in diretta

Il Norad, il Comando di Difesa Aerospaziale del Nord-America, monitora il viaggio di Santa Claus.

Sliding Life: rinascere dopo una separazione o un divorzio si può

La separazione e il divorzio non sono solo momenti dolorosi, ma possono diventare anche l’occasione per rinascere e ricostruire la propria vita, trovando nuove opportunità di riscatto. Una piccola sfida, fatta di consulenze personalizzate, sostegno psicologico e networking, che Sliding Life ha vinto attraverso la professionalità applicata alla tecnologia.

Sliding Life infatti nasce dall’esperienza ventennale di professionisti legali e psico-sociali nel campo della separazione, del divorzio e della conflittualità familiare genitoriale ed è la prima piattaforma che permette  a chi sta affrontando una separazione o un divorzio di comunicare in tempo reale con i migliori professionisti del settore e con chi si trova ad affrontare la stessa situazione o l’ha già superata.

Avvocati, psicologi, mediatori familiari, pedagogisti e consulenti fiscali sono a disposizione degli utenti per offrire informazioni e consulenze personalizzate. In qualsiasi momento della giornata, ogni giorno dell’anno, gli utenti possono lanciare un S.O.S. alla community di Sliding Life per risolvere un problema, avere una risposta urgente o, semplicemente, per avere un consiglio immediato per affrontare la vita quotidiana e le vicende giudiziarie. Non solo esperienze ma la visione di un futuro in cui la relazione con i professionisti è sempre più online, on-demand e in tempo reale.